Naši nastupi‎ > ‎

Adventski koncert Klape Barun u Rimu

objavio 8. pro 2015. 11:16 Klapa Barun
U subotu, 12. prosinca 2015. nakon svete mise koja počinje u 18.30 sati u Hrvatskoj crkvi svetog Jeronima u Rimu (Via Tomacelli, 132), Klapa Barun će održati adventski koncert na hrvatskom i talijanskom jeziku.

Il sabato 12 dicembre 2015, dopo la santa messa che inizia alle 18:30 nella Chiesa di San Girolamo dei Croati a Roma (Via Tomacelli, 132), il coro Klapa Barun terrà un concerto d'Avvento composto da brani di autori croati ed italiani.


Neke od pjesama bit će (Alcune delle canzoni al concerto saranno):

- "Dobro večer Bog da" (Buona sera, il Dio vi aiuta) - natalizia popolare, elaborazione: Ljubo Stipisic Delmata
Canzone del Capodanno di Spalato. Si credeva che se venivano eseguiti bene i canti di Capodanno propri della città, questo era di buon auspicio per un anno felice e i desideri si sarebbero realizzati. I cantanti venivano premiati con vino, uova e prosciutto.

- "Cvijet čežnje" (Il fiore del desiderio) - musica:Zdenko Runjic; parole:Tomislav Zuppa; elaborazione per klapa: Rajmir Kraljevic
Questa composizione è stata creata per il Festival della Musica Leggera di Spalato. Ma la qualità della melodìa e delle parole ha ispirato l'elaboratore di proporre questa canzone per klapa. Si tratta di un càntico con un'atmosfera musicale mediterranea e celebra la belleza dell' intera Dalmazia.

- "Gospodaru plemeniti" (Padrone nobile) - natalizia popolare, elaborazione:Kresimir Magdic
Un altro canto di Capodanno, ma questa volta proveniente dall'isola di Curzola. La seconda parte del brano (in 6/8) assomiglia ai canti popolari che si cantano nell'intero mediterrano.

- "Izresla ruža rumena" (È cresciuta la rosa rossa) - popolare, elaborazione:Rajmir Kraljevic
Ballata popolare che parla di due giovani amanti che dopo 9 anni di separazione si rincontrano.

- "Ovoga vrimena" (In quell' ora) - natalizia popolare, elaborazione: Mojimir Cacija
Canto natalizio della cittadina di Sinj, interessante per la belezza della melodìa e delle parole. Il ritornello ricorda un po' il canto italiano che ha composto nel cinquecento Alphonsus Liguori. (Tu scendi dalle stelle).

- "Mila mi je govorila majka" (M'ha parlato bene la mia madre) - popolare, elaborazione: Dinko Fio
La canzone parla di una ragazza infelice che non ha seguito i consigli di sua madre che le diceva di non andare con un musicista che l'aveva tradita.

- "Veselmo se" (Stiamo allegri) - natalizia popolare, elaborazione: Eduard Tudor) 
Un canto natalizio molto interessante della cittadina di Vodice, (vicino a Sebenico). Anche oggi è conservata molto bene la cultura del canto popolare sacro.

- "La vilanella" - popolare, Trentino, elaborazione: Luigi Pigarelli 
Canto molto conosciuto. Dal repertorio di uno dei più famosi cori folkloristici italiani nel mondo: il Coro della SAT.

- "Nenia di Gesù Bambino" (natalizia popolare, Piemont, elaborazione: Luigi Pigarelli)
Canto popolare natalizio dal repertorio del Coro della SAT.

- "Cetina" (Fiume Cetina) - musica: Drazen Zanko, parole. Nenad Nincevic elaborazione per klapa: Mojimir Cacija 
Una composizione che assomiglia alle canzoni popolari di questa parte della Dalmazia. Parla di una ragazza che rivolge una preghiera al fiume Cetina per chiedere un po' di aqua per il ristoro della sua anima e per far sentire il suo canto all'amante dall'altra parte del fiume.


Comments